I MISTERIOSI SFINGE DELLA ROMANIA

Pensare che solo in Egitto esiste la sfinge, in giorno d’oggi, è una cosa sbagliata, perche probabilmente in tutte le parti del mondo esistono monumenti megalitici che raffigurano diverse volti umani o di animali. Ma chi ha mai pensato che nella Romania esistono multiple monumenti di questo genere molto più antichi e molto più misteriosi di quelle egizie?.

Il più conosciuto e misterioso, è la sfinge di Bucegi quale è diventato un simbolo delle montagne di Carpazi nella moderna Romania. Vicino a lui sono altre tanti monumenti megalitici che non sembrano semplice pietre modellate dalla natura, ma cose fatte dalle mani misteriose che hanno scolpito nella pietra migliaia di anni fa, che sa che incredibile costruzioni che hanno perso nel tempo la loro incredibile grandezza e bellezza. La sfinge di Bucegi è un monumento megalitico, che secondo me, è il più antico e danneggiato di tutti quelli che si trovano su tutto il territorio rumeno, ma nello stesso tempo il più enigmatico e pieno di energie sconosciute. Assomiglia molto a quello egizio e vicino a lui sono altri megaliti che hanno un nome mitico: Babele, che nella lingua rumena significa “le vecchiette.”

Io ho scritto tanto sui misteri di Bucegi che sono stati indagati da molti studiosi che hanno fato centinaia di ricerche sulle misteriose energie e sui misteriosi eventi e faccende che succedono in questi posti pero la sfinge è una cosa che si vede, è reale e sembra che ci sfida ogni volta quando le supposizioni sulla sua comparsa sono sbagliate.

Non voglio parlare tanto perche le parole sarebbero senza senso. Vi lascio giudicare da soli guardando le foto che rappresentano la sfinge di Bucegi  che il mondo scientifico chiama “opere della natura”.

BABELE

Probabilmente la sfinge di Bucegi, cosi come ho già detto, è molto vecchio, e forse non vi dice tante cose. Molti di voi possono pensare come i nostri scienziati, pero che ne dite di questi altri, che si trovano sparpagliati in tutte le cime dei Carpazi? Anche questi sono “opera della natura”?

SFINGE BUSTEA

SFINGE TOPLET

SFINGE CETATENI

SFINGE MACIN

SFINGE BRATOCEA

SFINGE BUSTEA

SFINGE IGNIS VEST

SFINGE IGNIS

SECONDO SFINGE DI BUCEGI

 

VARFUL OMU

Ragazziiii, sono troppe queste “opere della natura” in Romania. Meglio lasciarvi a guardare un video, dove il giornalista e ricercatore privato Dan Braneanu a fatto un filmato con delle foto bianco-nero scattate tra 1906-1993. Questo filmato fu stato presentato solo 2 volte a Scala e poi fu proibito per il semplice motivo che queste misteriose teste megalitiche non dovevano esistere. A voi la parola.

 

Gabriela Dobrescu

7 thoughts on “I MISTERIOSI SFINGE DELLA ROMANIA

  1. Mi sembra che sia come guardare le nuvole. Se vuoi ci vedi qualsiasi cosa. Nota bene, io credo che ci sia stata una civiltà antichissima. Però queste mi sembrano volgarissime pietre modellate dal vento e dall’acqua che forse un tempo molto remoto, le ricopriva.

    • la civiltà antichissima mon si puo vedere diversamente ora. rispetto il tuo parere e spero che il vento quale a modellato le volgarissime pietre potrà modellare anche le menti oascure create dal sistema in qualle viviamo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...