Il mistero della fiamma eterna di New York

Per anni gli scienziati hanno creduto che la fiamma “eterna” situata dietro una cascata del Chestnut Ridge County Park di New York, fosse mantenuta viva da gas prodotto e proveniente dalle rocce sottostanti, tuttavia i ricercatori della Indiana University hanno scoperto che proprio quelle rocce non producono abbastanza calore per poter innescare la reazione necessaria a rilasciare il gas. Questo significa ovviamente che qualcos’altro alimenta la fiamma misteriosa, ma ancora nessuno è stato in grado di dire che cosa sia.

Si dice che la fiamma sia stata accesa dai primi nativi americani migliaia di anni fa. Nel mondo ci sono centinaia di naturali fiamme eterne, ma si pensa che ognuna sia mantenuta accesa proprio da gas prodotto al di sotto della loro ubicazione.

Arndt Schimmelmann uno dei ricercatori dell’università ha detto “Pensiamo che ci sia un diverso percorso di formazione per la generazione del gas in questa posizione, così come in altre. Se questo è vero e il gas stesso è prodotto anche in altre sedi, allora abbiamo più risorse di gas, proveniente da scisto (tipologia di rocce tendenti a sfaldarsi in lastre sottili. Questo processo è dovuto proprio a causa delle alte temperature alle quali sono sottoposte) di quanto pensassimo”.

fonte: http://www.articolotre.com/2013/05/il-mistero-della-fiamma-eterna-di-new-york/169958

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...